LANA DI ROCCIA E LANA DI VETRO

La lana di roccia e la lana di vetro per isolamento sono isolanti termo-acustici appartenenti ad un gruppo indicato generalmente “lane minerali”, che a sua volta è compreso in un gruppo più ampio, denominato FAV (Fibre Vetrose Artificiali), del quale fanno parte anche:

  • le fibre di vetro a filamento continuo (utilizzate in campo tessile, per usi elettrici  di materiali di rinforzo per plastica e cemento)
  • lane di vetro per scopi speciali (utilizzate in campo tessile, per usi elettrici e di materiali di rinforzo per plastica e cemento)
  • le Fibre Ceramiche Refrattarie (FCR, utilizzate in applicazioni industriali per l'isolamento di forni, di condutture, di cavi, nell'industria automobilistica, aeronautica).

A loro volta, le FAV fanno parte del più ampio gruppo delle MMMF (Man Made Mineral Fibres).

Classificazione delle Fibre Artificiali Vetrose (in evidenza le lane minerali)

Le FAV si differenziano tra di loro per proprietà fisiche e composizione chimica; in quest'utima, assume particolare importanza il contenuto di ossidi alcalini ed alcalino-terrosi (Na2O, K2O, CaO, MgO, BaO e loro combinazioni). Le lane minerali, al contrario delle FCR, sono caratterizzate da elevate (superiori al 18%) concentrazioni di tali ossidi.

La lana di roccia e la lana di vetro sono proposte sotto forma di pannelli, feltri, coppelle, con o senza rivestimenti in funzione della specifica applicazione, o come lana sfusa.
Grazie alle proprie caratteristiche, che le rendono in grado di garantire contemporaneamente isolamento termico e acustico, vengono utilizzate efficacemente in diversi settori, fra i quali:

  • edilizia civile e industriale, per l’isolamento termico ed acustico di pareti, pavimenti, coperture e per la protezione dal fuoco;
  • industria, per l’isolamento di impianti, incapsulaggio macchinari, silenziatori industriali e altre particolari applicazioni;
  • trasporti, per l’isolamento termoacustico di carrozze ferroviarie, navi, auto e barriere acustiche;
  • elettrodomestici, per ottenere risparmio energetico e sicurezza.