venerdì 19 settembre 2014

Riqualificare gli edifici, una necessità per il rilancio del paese

FIVRA organizza un convegno per fare il punto sulle opportunità del risparmio energetico per l’economia ed il benessere dei cittadini.

Gli edifici sono responsabili di circa il 40% dei consumi energetici e dell’inquinamento. Partendo da questi presupposti, la Commissione Europea ha individuato nell’edilizia un settore su cui intervenire con provvedimenti specifici (l’ultimo dei quali è la Direttiva 2010/31/UE, anche chiamata Direttiva EPBD recast).

Proprio in questi mesi si incrociano i destini del recepimento della Direttiva 2010/31/UE (che disciplinerà la legislazione dell’efficienza energetica degli edifici per i prossimi anni) e dell’attesa proroga degli incentivi per le riqualificazioni energetiche e le ristrutturazioni degli edifici (che attualmente hanno la forma di detrazioni fiscali con intensità pari rispettivamente al 65% ed al 50%).

Queste ultime, in particolare, si sono finora dimostrate utili per incentivare più gli interventi di sostituzione tecnologica (generatori di calore in primis) piuttosto che gli interventi sull’involucro edilizio, che sono caratterizzati dal migliore mix di efficacia ed efficienza.

Il totale degli involucri edilizi potenzialmente riqualificabili nei prossimi 10 anni ammonta a circa 1 miliardo di mq. Questi interventi, se realizzati, portano ad un risparmio nella bolletta energetica superiore a 5 miliardi di Euro, quasi 9 milioni di tonnellate di CO2 evitate e, grazie ad investimenti superiori a 100 miliardi di Euro, la creazione di quasi 2 milioni di posti di lavoro.

Secondo FIVRA, il tema dell’efficienza energetica non può però essere slegato dalle altre tematiche che interessano gli edifici, soprattutto il comfort termico (invernale ed estivo), l’isolamento acustico, la sostenibilità ambientale.
Su quest’ultimo aspetto si preannunciano importanti novità con l’introduzione del PEF (Product Environment FootPrint), con cui la Commissione Europea intende migliorare l’EPD (Environment Product Declaration).

Per discutere di tutti questi temi, FIVRA organizza il convegno:

Riqualificare gli edifici, una necessità per il rilancio del paese.
Le opportunità del risparmio energetico per l’economia ed il benessere dei cittadini.


che si terrà martedì 30 settembre, ore 10.30 - 13.30 presso la sala Cristallo dell’Hotel Nazionale (piazza di Montecitorio, 131 – Roma).

Il convegno (cfr. il programma dettagliato) si concluderà con una tavola rotonda alla quale prenderanno parte rappresentanti ministeriali.